San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Tarsu, Pascariello: “Zinzi parte malissimo”

Angelo Pascariello SAN NICOLA LS. La Provincia di Caserta ha fissato a 138,09 euro a tonnella la tariffa per lo smaltimento rifiuti.

“Le amministrazioni comunali, si legge nel decreto, devono provvedere ad emettere, nel termine perentorio del 30 settembre 2010, apposito elenco degli importi dovuti all’amministrazione provinciale per l’anno 2010”.

“Questa quota a totale carico dei cittadini – si legge in una nota diramata dall’amministazione sannicolese – si traduce in ulteriore aumento della tassa per la spazzatura andando a colpire in maniera indiscriminata sia i virtuosi e non virtuosi e in un periodo di grosse difficoltà economiche che riguardano sia i comuni che i cittadini non ci voleva questo ulteriore balzello di difficile comprensione per i tutti i contribuenti”.

A seguito di tale decreto, il sindaco Angelo Pascariello sottolinea che il presidente della Provincia Domenico Zinzi, nella sua azione di governo provinciale, “è partito non male, ma malissimo” poiché lo stesso “doveva procedere di concerto con i comuni così come recita la legge citata nel decreto che presuppone ‘l’intesa’ con le Amministrazioni Comunali della Provincia”. “Non essendo mai stato convocato in alcuna riunione ufficiale – scrive il sindaco Pascariello – il Comune di San Nicola la Strada non ha potuto, dunque, partecipare al manifestarsi della suddetta intesa. In questa sede, successiva all’adozione della tariffa – continua il sindaco – ci necessita che la stessa venga illustrata con la precisa individuazione degli elementi che la compongono”.

Pascariello chiede a Zinzi di voler trasmettere all’Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada i seguenti elaborati: Piano industriale della Società Provinciale affidataria dei servizi; Quadro economico dei servizi e relativi costi così come posti a base della chiesta tariffa; Descrizione analitica dei suddetti costi che li compongono posti a base della tariffa. “Non le sfuggirà – conclude il sindaco – come la presente richiesta riveste carattere di assoluta urgenza poiché, soprattutto con riferimento agli elementi documentali sopra richiesti, la sottoscritta Amministrazione Comunale ha necessità di comprendere il novero dei servizi svolti dalla società provinciale e le sue articolazioni, così da verificare le conseguenti attività di competenza del Comune di San Nicola la Strada in tema di raccolta anche differenziata e trasporti ai siti provinciali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico