San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

D’Ambrosio (Udc): “Nessuna fronda interna, non mi dimetto”

Gabriella D'AmbrosioSAN NICOLA LA STRADA. “Ho letto sulla stampa locale che all’interno del mio partito, l’Udc, sarebbe in atto una fronda interna contro la mia persona al fine di screditarmi per prendere il mio posto.

Posso affermare con assoluta certezza che nel partito non c’è alcun dissenso nei confronti della sottoscritta, quindi la notizia è destituita di ogni fondamento”. È quanto ha dichiarato la segretaria cittadina dell’Udc, la dottoressa Gabriella D’Ambrosio, di ritorno da un periodo di riposo dopo le fatiche della campagna elettorale regionale e provinciale che l’hanno vista protagonista. “Già nel corso del secondo congresso cittadino dell’Udc – ha aggiunto la pediatra – avevo detto a chiare lettere di non essere disponibile ad una riconferma nell’incarico. In quella sede (siamo agli inizi di dicembre del 2007, ndr.) tutti gli amici ed i dirigenti locali dell’Udc mi pregarono come una santa di accettare un secondo mandato. Non volevo accettare anche per favorire un ricambio nella conduzione del partito. Ebbene, “sono stata costretta” ad accettare, nessuno ha voluto fare il segretario. Ora leggo di presunte “fronde” contro di me.

Ripeto, non c’è assolutamente niente di vero. E, comunque, non mi dimetto fino al prossimo congresso che sancirà la nascita del “Partito della Nazione” con La Rosa per l’Italia, i circoli Liberal di Francesco Adornato, i Popolari di De Mita e l’Unione Popolare Cristiana. Questo processo dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno o entro i primi giorni di gennaio. In quella data – conclude Gabriella D’Ambrosio – rassegnerò, come giusto che sia, il mio mandato e ci confronteremo con gli amici del nuovo soggetto politico che ci vedrà partecipi tutti alla pari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico