Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Manuelabarbara Manni partecipa a Rai Uno Estate 2010

Manuelabarbara ManniMONDRAGONE. C’è grande attesa e fermento all’interno della comunità cittadina per l’esibizione artistica della giovane Manuelabarbara Manni per la sua straordinaria partecipazione all’edizione di quest’anno del programma Rai “Uno Mattina Estate 2010”.

Lunedì mattina, alle ore 9, la giovane cantante accenderà le emozioni negli studi di Rai Uno dove interpreterà due brani storici della canzone italiana: “Un’ora sola ti vorrei” e “Tanta voglia di lei”. Manuelabarbara, da molti anni con la passione del canto, vede realizzarsi un sogno dopo molti provini e concorsi canori vinti che però non le hanno dato la visibilità che merita.

“Ho iniziato a cantare all’età di 4 anni, ma non ho mai potuto studiare canto per via dei miei innumerevoli problemi e disagi legati ad un territorio complesso e difficile – afferma emozionata la giovane Manuela – Ricordo – continua la giovane artista – quando da bambina gironzolavo per casacanticchiando qualsiasi cosa,a tal punto che i miei genitori mi regalarono il primo Canta tu all’epoca a casetta. Ho partecipato nell’arco della crescita a tantissimi concorsi classificandomi spesso al primo posto, ho lavorato come vocalist nelle discoteche del Lazio, ho scritto brani inediti per altri e per me stessa, spesso ho lavorato anche come animatrice sulle spiagge del mio litorale, ho presentato manifestazioni locali e non, insomma tutto ciò che e spettacolo e per me fonte di Vita”.

Il programma di Raiuno che terrà compagnia ai telespettatori dalle 6.45 alle 10.45, dal lunedì al venerdì, fino ai primi di settembre quest’anno, è presentato dall’inedita coppia formata dalla giovane conduttrice televisiva Georgia Luzi e dal giornalista e opinionista Pierluigi Diaco. Numerose le novità di questa edizione: il pubblico sarà presente anche in studio e avrà la possibilità di interagire con gli artisti affrontando con i conduttori i vari temi del giorno. “Ho imparato che non e l’obiettivo finale ciò che conta, ma il cammino per arrivarci, l’emozioni, le paure, la voglia di farcela, ma senza inganni, senza giochi sporchi poiché quello che realmente conta e essere leali e sinceri con se stessi e con gli altri. Queste le basi fondamentali della vita in ogni suo campo, in ogni sua sfaccettatura. Infondo – conclude Manuelabarbara Manni – nella vita non ci vuole il banale coraggio per fare delle scelte, ma è per vivere la scelta fatta dove occorre il coraggio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico