Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Grande festa per gemellaggio Recale-Bovino

Americo PorfidiaRECALE. “Esprimo viva e piena soddisfazione per la giornata di ieri, che ha visto l’ufficializzazione del gemellaggio tra i comuni di Recale e Bovino”.

Lo dichiara Americo Porfidia, sindaco di Recale “Secondo programma, ieri mattina – spiega il primo cittadino recalese – nella splendida cornice di villa Porfidia abbiamo siglato l’accordo che vedrà gemellati i comuni di Recale e Bovino. Ad arricchire l’evento, una grande partecipazione della cittadinanza e di tutte le associazioni e delle istituzioni religiose e scolastiche del territorio, che hanno testimoniato la vicinanza e l’armonia tra i cittadini e l’amministrazione comunale. Di grande e gioioso impatto la nutrita presenza dei bambini e delle bambine delle due delegazioni delle scuole di Recale e di Bovino, circa 70 delle scuole medie e 80 delle scuole elementari: i ragazzi hanno presentato una serie di spettacoli musicali e teatrali per il piacere degli astanti. Forte apprezzamento ha ottenuto anche lo spettacolo di danza offerto dalla scuola Arte Danza diretta dalla prof. Romina Porfidia. Tutti i presenti hanno potuto godere delle bellezze di Villa Porfidia, sia nel giardino in stile inglese-italiano, che nelle stanze interne, ricche di reperti storici”.

“La delegazione di Bovino – aggiunge il sindaco Porfidia – è rimasta entusiasta dell’accoglienza ad ha apprezzato in particolar modo lo spettacolare ‘Giglio di Recale’, che ogni anno, in onore del Patrono S.Antimo Martire viene realizzato dai cittadini, raggiungendo un’altezza di circa 28 metri e portato a spalla a turno da circa 150 accollatori per le principali vie del paese. In qualità di sindaco – conclude Porfidia – esprimo ancora tutta la mia soddisfazione per la piena riuscita della manifestazione e rivolgo un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno avuto il piacere di partecipare e reso possibile questo gemellaggio, in primo luogo il sindaco di Bovino Michele Dedda e la rappresentanze delle associazioni scolastiche e territoriali. Naturalmente una nota di merito a tutti gli amministratori comunali di Recale che in questi mesi si sono operati per raggiungere l’obiettivo, e un ringraziamento ancora all’Unione dei Comuni Appia ed alle protezioni civili dei comuni limitrofi che non hanno fatto mai mancare il proprio contributo per una piena riuscita dell’evento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico