Home

“Duster”, il primo Suv di casa Dacia

Dacia DusterCOLLI DEL TRONTO. La Dacia, casa romena appartenente al marchio Renault, propone sul mercato italiano il suo primo Suv: il Duster.

Il veicolo franco-romeno è disponibile a trazione anteriore (4×2) o trazione integrale (4×4), è equipaggiato con un 1600 benzina da 110 cv o da un 1500 diesel Dci Common Rail da 110 cv, negli allestimenti Base, Ambiance, Laureate.

LINEA. Esteticamente il Duster ha un aspetto molto solido e robusto in linea con gli altri prodotti della casa romena che hanno nella robustezza e solidità una dote indiscussa. La linea da tipico Suv (altezza da terra di circa 21 cm) è resa piacevole da alcune note stilistiche eleganti. Note che sono sicuramente nelle cromature della parte superiore della mascherina frontale (gradevoli i grandi gruppi ottici a forma scudata) e nel posteriore, dove l’enorme portellone è ben incorniciato da gruppi ottici verticali di forma rettangolare.

INTERNI. Accomodandosi a bordo del Duster troviamo un abitacolo ben rifinito, i materiali sono di buona qualità e sono ben assemblati. La plancia e la consolle sono essenziali, lineari ma con tutto ciò che serve (comandi clima e radio). Visibile e rifinito è il quadro strumenti ripreso dai modelli Renault (Dacia è una casa satellite della Regie).

TEST DRIVE. Il Dacia Duster provato è stato il 1600 4×2 Laureate da 15.350 euro. Il primo Suv della casa romena nell’orbita Renault è un veicolo che non ha rivali. Infatti a un prezzo cosi basso, con una ottima dotazione di serie (la Laureate è il top di gamma), questo veicolo è il meglio che esista sul mercato. E anche su strada di doti ne ha molte: ha un ottimo confort di marcia, il motore 1600 da 110 cv è onesto e brillante, grazie all’insonorizzazione interna il veicolo è silenzioso, ha un bagagliaio enorme e tanto spazio a bordo. Ovviamente la versione provata che ha solo la trazione anteriore (esiste anche la versione a trazione integrale 4×4) se la cava bene sia sull’asfalto che nello sterrato poco impegnativo o nel fango, mentre per superare asperità più consistenti è meglio spostarsi sulle versioni a trazione integrale.

PREZZI. Si va da 11.900 euro della 1600 4×2 Base ai 15.900 euro della 1600 Laureate 4×4 (Benzina), si va da 14.700 euro della 1500 Dci 4×2 Ambiance fino ad arrivare a 17.900 euro della 1500 Dci 4×4 Laureate (Diesel).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico