Home

Brescia conquista la serie A con Lecce e Cesena. Varese e Pescara tornano in B

 IlBrescia è la terza squadra che la prossima stagione giocherà in serie A unendosi a Lecce e Cesena, già promosse.

I lombardi, che tornano nella massima serie calcistica dopo cinque anni, si sono infatti aggiudicati 2-1 sul Torino la finale di ritorno dei play-off di serie B, dopo che l’andata all’Olimpico era terminata 0-0.

“E’ un’emozione straordinaria”, ha detto del presidente del Brescia, Gino Corioni. “Da cinque anni facciamo un campionato di vertice e questa volta siamo risuciti a centrare una promozione che meritiamo. L’allenatore Iachini e i ragazzi sono stati bravissimi”.

I gol sono stati realizzati da Possanzini al 34′ del primo tempo, raddoppio bresciano con il rigore di Caracciolo al 22′ della ripresa, gol della bandiera del Torino di Arma al 41′. Al 94′ è stato espulso il torinista Barusso, mentre in precedenza l’arbitro aveva fatto andare negli spogliatoi il granta D’Ambrosio e direttamente dalla panchina il bresciano Hetemaj.

PROMOSSE IN SERIE B. Dopo il Novara, altre due squadre dall’illustre passato tornano in Serie B: il Varese e il Pescara. In entrambi i casi il confronto dei play off era con altre società (la Cremonese e il Verona) dal grande passato nelle serie maggiori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico