Gricignano

Viola obbligo di firma: giovane moldavo ai domiciliari

Naghit LileanGRICIGNANO. Nella serata di venerdì, intorno alle 22, i carabinieri del Norm di Aversa, agli ordini del capitano Domenico Forte, hanno tratto in arresto Naghit Lilean, 29 anni, moldavo.

Il giovane si è reso responsabile di violazione alle prescrizioni di una misura cautelare imposte dall’autorità giudiziaria. Non ha ottemperato, infatti, all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. La procura, dunque, ha stabilito un aggravamento della misura con gli arresti domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico