Gricignano

Puc, il Pd: “Aperti a nuove proposte, ma niente strumentalizzazioni”

Carmine Froncillo e Antonio GuidaGRICIGNANO. “Siamo favorevoli a prendere in considerazione nuove istanze e proposte dei cittadini nell’ambito dell’iter che porterà all’approvazione del Piano Urbanistico Comunale”.

Così la dirigenza locale del Partito Democratico che, dunque, conferma la linea del dialogo con la cittadinanza e le forze politiche e sociali del territorio, a pochi giorni dall’approvazione delle linee guida del Puc e della polemica innescata dall’opposizione, secondo cui la maggioranza avrebbe stilato delle linee “scarne” e “generiche”, senza tener conto del parere di tecnici e cittadini. Non a caso, la stessa opposizione ha avviato una serie di consultazioni con i tecnici locali, che culmineranno in un’assemblea in programma il 27 giugno. Di parere contrario la maggioranza, che ha smentito il mancato coinvolgimento della popolazione, annunciando, attraverso il sindaco Andrea Lettieri, una nuova serie di confronti pubblici con le organizzazioni sociali, politiche, imprenditoriali e ambientalistiche del territorio.

Tuttavia, il Pd, guidato dal capogruppo consiliare Carmine Froncillo e dall’assessore Antonio Guida, nel ribadire la propria disponibilità ad assorbire proposte per il Puc, ritiene che queste debbano essere “lontane da logiche strumentali e nell’esclusivo interesse della comunità gricignanese”.

In un’assemblea tenutasi domenica scorsa, i democratici, oltre a discutere del Puc, hanno manifestato solidarietà al dottor Froncillo “vittima – hanno sottolineato – di attacchi strumentali delle opposizioni”.

Altro tema quello del tesseramento, che, affermano dal Pd, “sta andando a gonfie vele già dai primi giorni”. Gli interessati alle iscrizioni possono rivolgersi, già da ora, nella sede del circolo in piazza Municipio, tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 9.30 alle 13.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico