Gricignano

I Nas chiudono i depositi di un caseificio

NasGRICIGNANO. I Nas hanno disposto la chiusura di due depositi appartenenti ad un caseificio di Gricignano, con all’interno una tonnellata di prodotti caseari.

Gli immobili non risultavano autorizzati ed erano interessati da carenze igienico-sanitaria e strutturali. L’operazione dei militari del nucleo antisofisticazione e sanità dell’Arma, guidati dal tenente colonnello Ernesto Di Gregorio, rientra nell’ambito degli ultimi controlli effettuati, insieme a personale dell’Asl, sul territorio della provincia di Caserta, che hanno portato, complessivamente, al sequestro di infrastrutture del valore di 2,5 milioni di euro e di merce per un ammontare di 100mila euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico