Esteri

Messico, esordio amaro per il baby torero Michelito

 CITTA’ DEL MESSICO. Esordio amaro e paura per “Michelito”. Il torero franco-messicano, nome di battesimo Michel Lagravere, 12 anni, si è esibito per la prima volta a Città del Messico.

Ha ucciso il primo toro, ma poi è stato ferito dal secondo animale con cui si è “confrontato” e immediatamente soccorso. “Me ne vado soddisfatto”, ha detto il ragazzino mentre lo trasferivano in ospedale. Il padre: “Sono orgoglioso di lui”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico