Esteri

Barcellona, travolti da un treno mentre attraversano binari: 12 morti

 BARCELLONA. Hanno attraversato i binari della stazione di Castelldefels Playa, a Barcellona, e sono stati investiti da un treno ad alta velocità.

Per 12 persone, in maggioranza giovani tra i 16 e i 26 anni,non c’è stato nulla da fare, altre 17 sono rimaste ferite. Il gruppo, di una trentina di persone, era appena sceso da un treno esi stava recando ad una festa per la notte di San Giovanni. Invece di prendere il sottopassaggiohanno attraversoi binari in un punto non autorizzato, quando è sopraggiunto il convoglio Euromed “Alaris”, che proveniva da Alicante ed era diretto a Barcellona. L’incidenteè avvenuto alle 23.25 locali. Il traffico ferroviarioè stato interrotto.

Nessuno dei passeggeri a bordodel treno è rimasto ferito.Sul luogo della tragedia sono arrivate 24 ambulanze e 15 veicoli dei vigili del fuoco. I feriti, tre dei quali sono ritenuti gravi,sono stati trasportati in diversi ospedali della zona. Il quotidiano El Pais – nella sua edizione online – riferisce che i soccorritori sono rimasti sconvolti dalla scena presentatasi ai loro occhi. “Ci sono corpi completamente fatti a pezzi. – ha detto uno di loro – Il treno li ha investiti mentre andava a tutta velocità e membra umane sono sparse dappertutto”.

Alcuni testimoni hanno riferito che il sottopasso era chiuso, ma’Renfe’, la società delleferrovie nazionali, e il sindaco di Castelldefels, Joan Sau, ha subito smentito, chiarendo che ad essere chiuso, dallo scorso ottobre, è un cavalcavia nei pressi dei binari, ma il sottopassaggio è stato sempre funzionanete. I residenti della zona hanno sottolineato che in estate sono molto frequenti gli attraversamenti dei binari da parte dei pedoni, ignorando il sottopassaggio.-

E’ ilpiù grave incidente ferroviario in Spagna degli ultimi trent’anni dopo quello del giugno 2003 a Chinchilla, nel sud est, quando 19 persone morirono nello scontro fra un treno merci e uno passeggeri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico