Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Litorale domizio, al via costruzione griglia alla foce dei Regi Lagni

Il presidente Zinzi posa il primo mattoneCASTEL VOLTURNO. “L’impianto di grigliatura alla foce del canale dei Regi Lagni risolverà il problema dell’intercettamento dei rifiuti solidi e rappresenta il primo passo all’interno di un percorso di bonifica del Litorale domizio, che deve tornare ad essere il grande attrattore turistico della nostra Provincia”.

Così sabato mattina il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, alla cerimonia di posa in opera dell’impianto di grigliatura allocato alla foce del canale dei Regi Lagni (nel comune di Castel Volturno), che avrà il compito di raccogliere i rifiuti grossolani provenienti dal fiume, che verranno accumulati sul lato sinistro del corso d’acqua per poi essere periodicamente rimossi e smaltiti. Zinzi ha posto la prima pietra dell’opera, che sarà definitivamente completata nel giro di tre mesi. E’ necessario, infatti, costruire prima un canale trasversale utile a far sì che la portata del fiume passi attraverso il sistema di grigliatura. Tale sistema risolverà il problema dell’intercettamento dei rifiuti solidi ma anche delle schiume, dal momento che buona parte di esse sarà trattenuta dalla griglia.

“Dopo l’installazione della griglia – ha aggiunto il presidente– è fondamentale proseguire l’opera di bonifica del Litorale domizio, con la costruzione di una condotta sottomarina che consentirà di scaricare le acque a una distanza di 9 km dalla battigia, garantendo la balneabilità del Litorale. Inoltre, è fondamentale ammodernare i depuratori. La griglia risolve il problema dei rifiuti solidi e grossolani, la condotta sottomarina quello dell’inquinamento di tipo biologico e i depuratori ci tutelano dall’inquinamento chimico. L’evento di oggi – ha proseguito Zinzi – ha una grande valenza, in quanto rappresenta l’inizio di una nuova epoca, che si concluderà con il ritorno all’antico splendore del Litorale domizio, attraverso il recupero della balneabilità del mare. Abbiamo istituito un assessorato apposito per il Litorale domizio e con il lavoro dell’assessore Di Maio, dell’intera Giunta e dei tavoli tecnici dedicati al tema consentiremo a questa zona della Provincia di rinascere”.

Alla manifestazione di stamani erano presenti ben sei componenti della Giunta Provinciale. Oltre all’assessore alle Problematiche del Litorale Domizio, Rosa Di Maio, hanno partecipato anche gli assessori Marco Cerreto, Ettore Corvino, Gerolamo Cangiano, Carlo Puoti e Giovanni Mancino. Al fianco del presidente Zinzi presenti anche il sindaco di Castelvolturno, Antonio Scalzone, altri primi cittadini della zona e diversi consiglieri provinciali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico