Caserta

Nasce l’associazione radicale “Legalità e Trasparenza”

 CASERTA. Domenica 20 giugno, dalle ore 10 alle ore 15, presso il Jolly Hotel, in viale Vittorio Veneto, Caserta, si terrà l’assemblea costituente dell’associazione “Legalità e Trasparenza”, la prima associazione Radicale attiva nella provincia di Caserta.

L’assemblea è stata convocata da Francesco Giaquinto, il più votato nella lista Bonino-Pannella alle scorse elezioni regionali in provincia di Caserta, Luca Bove e Elio De Rosa. Il programma dell’assemblea, che sarà registrata dai microfoni di Radio Radicale, è davvero molto fitto e con molti ospiti, tra cui il segretario di Radicali Italiani, Mario Staderini.

A moderare l’evento sarà lo stesso Giaquinto, che introdurrà all’assemblea temi molto importanti per la vita politica e sociale di Caserta e dell’intero paese; il primo tema che sarà affrontato sarà quello dell’anagrafe pubblica degli eletti, una battaglia che i Radicali conducono da anni, su questo tema ci sarà l’intervento del consigliere comunale di Caserta Alessandro Barbieri che ormai da un anno tende di far approvare l’Anagrafe degli eletti (Ape).

Con la proiezione di un piccolo estratto del film “Come un uomo sulla terra” sarà introdotto il tema dei diritti dei migrati che sono costretti a vivere nell’illegalità a causa dei ritardi da parte delle prefetture nel rilasciare i permessi di soggiorno, su questo tema ci sarà l’intervento di Mimma D’Amico del centro sociale di Caserta ex Canapificio e di un rappresentante dei rifugiati che vivono nel difficile territorio della provincia di Caserta. Poi si passeranno a temi ambientali e in particolare ci saranno due interventi, di due militanti Radicali di Caserta, su due vere emergenze che attanagliano la provincia di Caserta; il primo intervento sarà quello di Luca Bove, che affronterà il tema dell’inquinamento dei Regi Lagni, su questo tema ci sarà l’intervento anche di Alessandro Gatto del Wwf Campania; poi si ci sarà l’intervento di Gianroberto Zampella che invece affronterà il problema delle cave e del progetto di ampliamento della Cementir s.r.l Italia a ridosso dei comuni di Caserta e Maddaloni ad intervenire su questo tema sono stati invitati anche Gianfranco Tozza di lega ambiente e Giovanna Maietta del comitato “no cave”.

Su questi due temi di carattere ambientalista ci sarà un intervento telefonico della deputata Radicale, Elisabetta Zamparutti, la quale ha presentato diverse interrogazioni parlamentari su questi due temi. Un altro tema che sarà introdotto da Giaquinto ai lavori dell’assemblea sarà il tema dei detenuti e della loro triste condizione di vita nei carceri italiani, in particolar modo saranno affrontati le condizione delle strutture carcerarie della provincia di Caserta come quelle del’Opg di Aversa; su questo tema è stato invitato ad intervenire Dario Stefano Dell’Aquila, dell’associazione Antigone.

Inoltre, ci saranno gli interventi e dei militanti dell’associazione “Luca Coscioni” di Caserta, il segretario coscioniano Domenico Letizia dichiarache la nascità dell’associazione radicale rafforzerà le battaglie libertarie in terra di lavoro a partire dal testamento biologico. Sono state inoltre invitate le seguenti associazioni: associazione storico culturale “Saxa Cuntaria”, associazione “Gli amici di Eleonora”, Comitato “Verità e Giustizia per Francesco Mastrogiovanni”, “Movimento Libertario” che vedrà la partecipazione di Tommaso Rea, “Movimento tea-party Italia”, “Network Trasumanisti”, Progetto “Aboliamo gli ordini Professionali”.

Durante i lavori dell’assemblea, che è aperta a tutti, sarà possibile consegnare al tavolo di presidenza le proposte di candidature e relativa mozione alle cariche dell’associazione radicale di Caserta “Legalità e Trasparenza” che saranno elette alla fine dei lavori. Gli organizzatori stendono l’invito a partecipare ai lavori dell’assemblea tutti i cittadini, politici e associazioni attive sul territorio della provincia di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico