Caserta

Manovra, la Cisl Caserta riunisce il consiglio generale

CislCASERTA. Martedì 15 giugno, presso l’Hotel Vanvitelli in San Marco Evangelista si terrà un’importante sessione del Consiglio Generale della Cisl di Caserta.

La riunione, che avrà inizio alle ore 10, sarà aperta da una relazione introduttiva del segretario generale Carmine Crisci e vedrà la partecipazione di Lina Lucci, leader della Cisl regionale della Campania, e del Segretario confederale con delega alle politiche contrattuali del settore industria Luigi Sbarra.

All’ordine del giorno dell’organismo dirigente della Cisl di Caserta le questioni relative alla manovra del Governo e la posizione assunta dalla Cisl: i punti di condivisione, ma anche i rilievi critici di merito intorno ai provvedimenti sul blocco della contrattazione nel pubblico impiego, la necessità di rilanciare in quel settore la contrattazione integrativa, le questioni che riguardano la scuola, la condizione degli Enti locali, la lotta all’evasione fiscale. In questo quadro, il Consiglio Generale affronterà i problemi del territorio casertano nel contesto dell’economia regionale, meridionale e nazionale e le proposte della Cisl di Caserta per dare competitività, sviluppo, ripresa dell’occupazione alla nostra realtà provinciale con riferimento alle infrastrutture, alla difesa e riqualificazione dell’apparato produttivo, all’attuazione dell’Accordo di programma per la reindustrializzazione delle aree di crisi.

Pertanto, la Cisl di Caserta, riconfermando il suo carattere di sindacato responsabile e riformista, e la sua natura di sindacato dell’autonomia che privilegia la ricerca della contrattazione, della concertazione e del dialogo, lancia la sua proposta di un’alleanza per lo sviluppo rivolta a tutti i soggetti istituzionali e a tutte le parti sociali e imprenditoriali come strada per fare rete e sistema, assumendo ciascuno, pur nella diversità dei ruoli, la responsabilità di dare al territorio un futuro di sviluppo, crescita e lavoro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico