Caserta

Magliocca: “Zinzi deve convocare i sindaci”

Giorgio Magliocca CASERTA. Non si placano le polemiche, dopo il Decreto firmato dal Presidenza della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, …

… con il quale, viste le indicazioni tecniche fornite dalla società provinciale competente al ciclo integrato dei rifiuti in Terra di Lavoro, sono stati aumentati i costi relativi allo smaltimento dei rifiuti in discarica. Aggravi di spesa per i comuni e, conseguentemente, per i cittadini di oltre il 40% rispetto all’anno scorso. Ad intervenire questa volta è il sindaco Giorgio Magliocca che nel suo comune, grazie ad una società interamente comunale, completamente staccata dai consorzi intercomunali, garantisce una percentuale di raccolta differenziata che supera i 60 punti.

“Non solo, – ha continuato la giovane fascia tricolore – da quattro anni riusciamo a mantenere inalterati i costi della tariffa nonostante i rinnovi contrattuali previsti per gli stipendi del personale e gli ulteriori aumenti per il costo della benzina ed altri costi fissi. E’ necessario che il Presidente Zinzi convochi i sindaci per fare un punto della situazione ed individuare un percorso che possa determinare una riduzione della tariffa. Si rischia di aggravare i bilanci delle famiglie casertane. Da qui a sei mesi potrebbero essere notificate ai nostri concittadini cartelle per i rifiuti con circa cento euro in più rispetto all’anno scorso. E’ necessario – ha concluso Magliocca – che la politica faccia la sua parte. I sindaci sicuramente potrebbero dare un grosso aiuto al Presidente per affrontare meglio la situazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico