Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, parte l’Oratorio Estivo

 CASAPESENNA. Dopo i numerosi incontri per la programmazione del Grest avvenuti nelle settimane scorse tra la parrocchia Santa Croce, l’Azione cattolica, l’amministrazione comunale ed i tanti volontari …

…che hanno dato la propria disponibilità per concretizzare un progetto di carattere sociale che non ha precedenti nella storia di Casapesenna, si parte lunedì 21 giugno con l’oratorio estivo, che terminerà il 5 luglio con la manifestazione in piazza Petrillo con canti, balli e rappresentazioni teatrali. Soddisfatti il sindaco Fortunato Zagaria, il vicesindaco Lello De Rosa, l’assessore alla Cultura e Spettacolo Domenico Fontana per l’impegno sociale profuso dal parroco don Luigi Menditto e da don Vittorio che contribuiscono ogni giorno alla formazione umana e cristiana delle nuove generazioni.

“Queste iniziative di carattere socio-culturale e religiose si aggiungono e rafforzano quello che è il soggetto educante primario della società, cioè la famiglia”, commenta il vicesindaco De Rosa, che aggiunge: “Stare insieme significa integrazione sociale, tra i ragazzi provenienti da tradizione, formazione educativa e culture diverse. Dobbiamo agire in maniera pressante sui giovani ed elevare la loro qualità formativa dando maggiore attenzione alle agenzie educative quali scuole,famiglia ed associazioni.In questo primo anno di amministrazione comunale le sinergie tra scuola, parrocchia e associazioni hanno portato importanti risultati che avranno in futuro ricadute positive sulla formazione educativa e culturale delle nuove generazioni”.

La parola d’ordine, dunque, sarà “stare insieme” per la formazione umana e spirituale, attraverso incontri formativi, catechesi, proposte culturali, vita di gruppo; aggregazione e proposte per il tempo libero: animazione del tempo libero, sport, gite, feste; corresponsabilità nella gestione, conduzione ed animazione delle varie attività oratoriali. Una grande macchina istituzionale e di volontariato al servizio dell’intera comunità.

Il Comune di Casapesenna, per lo svolgimento delle varie attività ricreative, ha messo a disposizione dei circa 200 ragazzi partecipanti tutte le strutture pubbliche sportive e sociali, quali il campo sportivo, scuola, Parco della Legalità, Centro Sociale “Cangiano” e il teatrino comunale.

scarica il programma completo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico