Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Al via il “Progetto Girasole”

Don Stefano Giaquinto CASAGIOVE. E’ partito il “Progetto Girasole”, organizzato dalla parrocchia di Santa Maria della Vittoria.

L’iniziativa nasce con il patrocinio della Città di Casagiove. Il sindaco Vincenzo Melone ha incontrato i 300 bambini partecipanti, seguiti dai vivaci giovani animatori della parrocchia. Durante l’incontro i ragazzi presenti hanno espresso al primo cittadino il desiderio di poter intitolare la nuova villetta di via Fortuna a Don Tonino Bello.

Don Tonino, morto nel 1993, fu vescovo di Molfetta, presidente nazionale di Pax Christi, sempre e prima di tutto instancabile testimone di carità e profeta di pace. La forza delle sue parole continua ancora oggi, a molti anni dalla sua scomparsa, a richiamarci alla nostra responsabilità di “cristiani fino in fondo, anzi fino in cima”.

Il sindaco Melone ha assicurato che entro questa settimana, in sede di giunta, provvederà all’intitolazione della villetta a Don Tonino Bello. I giovani, guidati dal parroco di Santa Maria della Vittoria Don Stefano Giaquinto (nella foto), si recheranno in visita presso la sala consiliare di Casagiove nella giornata di venerdì prossimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico