Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Al via “Estate Ragazzi 2010”

Don Lorenzo MaggettoCASAGIOVE. Ha avuto inizio l’iniziativa estiva dedicata ai più giovani e denominata “Estate Ragazzi 2010” organizzata dalla parrocchia di Santa Croce, guidata dal dinamico Don Lorenzo Maggetto, e dai giovani dell’oratorio “Massimiliano Kolbe”.

Tantissimi i bambini, dai 7 ai 12 anni, che hanno partecipato all’iniziativa parrocchiale che si svilupperà dal 21 giugno fino alla prima decade di luglio. Il sindaco della città di Casagiove, Vincenzo Melone, nel corso di questa settimana visiterà i giovani partecipanti ad “Estate Ragazzi 2010”. Un’esperienza sociale, quella offerta dalla Parrocchia di Don Lorenzo, molto positiva che aiuta i ragazzi che partecipano al progetto nell’integrazione ed interazione con i loro coetanei.

Grande partecipazione dei giovani casagiovesi, elementi di una comunità che cresce e nella quale esiste una forte sinergia tra l’Ente Comune, Chiesa, Famiglia e Scuola; un impegno che offre gli adeguati valori per la crescita sociale, morale e civile della collettività di Casagiove. In tal senso l’Amministrazione Melone ha sempre puntato ad offrire tutto il sostegno e supporto ai cittadini di Casagiove con l’impegno, giorno dopo giorno, di rendere la città sempre più vivibile per i bambini, per gli adulti e per gli anziani.

Il programma di Estate Ragazzi 2010, organizzato della parrocchia di Santa Croce, è ricco di attività ricreative, di gioco di sport, con laboratori creativi ed escursioni, rappresentando, quindi, un’idea di vacanza parrocchiale che vede impegnati i giovani partecipanti in passeggiate, giochi, divertimento, sane competizioni e piscine; è un modo per stare insieme giocando.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Abruzzo, blitz del Nas in allevamenti e agriturismi tra Chieti e Teramo - https://t.co/JL8Y9VbFtI

Aversa, la maggioranza: "Basta disinformazione, ieri approvate 12 delibere all'unanimità" - https://t.co/iln1qV2KAe

Vasto incendio nel Pisano: centinaia di sfollati. Si indaga per rogo doloso - https://t.co/1h66zIcVOK

Rapina Lanciano, identificati i volti dei malviventi. Su movente ipotesi maxi vincita in denaro - https://t.co/aUYyk9PXHS

Condividi con un amico