Campania

Usura, prestiti a imprenditori: tre arresti nel napoletano

 NAPOLI. Prestiti di soldi, con tassi usurai, a imprenditori in difficoltà: è quanto avveniva nel napoletano, a Casalnuovo, dove per tre persone sono scattati gli arresti domiciliari.

E’ grazie alla denuncia dei due imprenditori che l’indagine é partita. Perquisizioni, appunti in agende ma anche indagini bancarie hanno, poi, confermato quanto raccontato dagli operatori economici. Ad incastrare gli usurai anche le intercettazioni nonché un assegno dato in garanzia da una delle vittime.

Oltre alla misura cautelare, eseguita dalla Guardia di Finanza di Casalnuovo, la Procura di Nola ha anche disposto un provvedimento di sequestro, finalizzato alla confisca, di numerosi beni immobili appartenenti ad Anna Napolitano, tra i tre indagati, la cui posizione reddituale dichiarata è apparsa agli inquirenti del tutto inadeguata rispetto alla consistenza del suo patrimonio immobiliare. Ai domiciliari anche Giuseppe Di Sarno e Massimiliano Palumbo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico