Campania

Una griglia protettiva per la foce dei Regi Lagni

 CASTEL VOLTURNO. Sabato 19 giugno, alle ore 10, è prevista la cerimonia di posa in opera di un impianto di grigliatura che avrà la funzione di intercettare gli inquinanti solidi alla foce del canale dei Regi Lagni a Castel Volturno.

Si tratta di una struttura meccanica, in pianta 10×10 metri quadri e posizionata a quota -2,50 m.s.m., che serve a raccogliere i rifiuti grossolani che provengono dall’asta fluviale. A seguito di movimenti meccanici automatici, tali rifiuti vengono accumulati sul lato sinistro del fiume, da dove saranno raccolti periodicamente e successivamente portati a smaltimento.

La realizzazione di questa griglia rappresenta un primo importantissimo passo all’interno dell’operazione di bonifica dei Regi Lagni e, in generale, del Litorale domizio. Una volta terminata la manutenzione di tutti gli impianti di depurazione delle acque (Nola, Acerra, Marcianise, Napoli Nord e Villa Literno), sarà possibile, attraverso delle condotte sottomarine, effettuare l’ulteriore e finale trattamento naturale delle acque, scaricando le stesse a una distanza di 9 km dalla battigia, assicurando la balneabilità del Litorale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico