Campania

Suicidio a Montevergine, una giovane si lancia con l’auto in un burrone

Santuario di MontevergineAVELLINO. Tragedia questa mattina a Montevergine, frazione di Mercogliano (Avellino) dove è situatoil santuario mariano, meta di pellegrinaggi.

Una 29enne di Avellino è stata trovata senza vita all’interno della sua auto, una Peugeut 205,finita in un burrone dopo un volo di quindici metri. Sul posto, lungo lastatale che dal capoluogo irpino conduce al Santuario, sono giunti i carabinieri e i vigili del fuoco per estrarre il corpo della vittima dalle lamiere dell’auto.

Secondo la ricostruzione fatta dai militari e da un ingegnere specializzato proprio nella ricostruzione degli incidenti stradali, la giovane si è lanciata di proposito nel vuoto abbattendo il guard rail in prossimità della funicolare, ad un centinaio di metri dal Santuario. La sensibilità della giovane era stata messa a dura prova negli ultimi mesi da una delusione d’amore che l’ha spinta ad uscire di casa poco dopo le cinque, mentre i suoi genitori dormivano. Giunta a Montevergine, dopo una breve sosta nel piazzale antistante il Santuario, ha rimesso in moto l’auto in direzione Avellino e a tutta velocità si è lanciata nel burrone. L’allarme è scattato poco dopo le 6.30 e sono occorse diverse ore per raggiungere l’auto che è stata poi recuperata dai Vigili del Fuoco di Avellino. La ragazza, secondo un primo esame del medico legale, è morta sul colpo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico