Campania

Regione, Polverino presidente della Commissione Affari istituzionali

Angelo Polverino CASERTA. Angelo Polverino a capo dell’importante Commissione Affari istituzionali della Regione Campania.

Al più votato della Provincia è andata la prima Commissione, che riveste un’indiscutibile visibilità dal punto di vista istituzionale. E’ un ulteriore riconoscimento alla Provincia di Caserta, che nella composizione dell’esecutivo non è stata rappresentata. “Sono soddisfatto – ammette lo stesso Polverino – e sono già a lavoro da quando è iniziata la nuova legislatura. E’ superfluo ricordare che Terra di Lavoro ora sarà messa al centro delle dinamiche più importanti della Regione. Adesso veramente possiamo contare di più e dare quella spinta per tradurre in successi le grandi questioni che sono sul tavolo. Farò in modo che la Commissione diventi lo strumento di tutti i Consiglieri della Provincia di Caserta, all’esclusivo fine di farsi sentire e tirare fuori dalle secche il nostro territorio”.

“In questi giorni – continua il presidente Polverino – si è parlato di una Lega dei Consiglieri casertani. Io sono pronto, mettendo da parte l’appartenenza politica, per suscitare una coscienza territoriale, indispensabile per superare questo difficile momento. Solo con il lavoro e la ferma convinzione che ce la possiamo fare, è possibile imprimere la svolta”.

“Con la Presidenza della I Commissione – conclude il pidiellino – si realizza una grande vittoria, la vittoria di tutti quelli che hanno creduto in me, anche di quelli che pensano che non abbiamo vinto, perché Caserta meritava di più. Il cammino che comincia oggi è importante più di ogni altra cosa legata all’antico retaggio che in politica significa potere o per meglio dire clientela. La nuova fase politica deve caratterizzarsi per affermare la forza di una comunità a discapito di interessi di piccolo cabotaggio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico