Campania

Premio giornalistico “Città di Salerno”: presentata la sesta edizione

 NAPOLI. Si è tenuta venerdì pomeriggio a Napoli, presso la sede dell’Ordine di Giornalisti della Campania, la conferenza stampa di presentazione della sesta edizione del Premio giornalistico “Città di Salerno”, …

… consolidata manifestazione che gode dei patrocini di Provincia e Comune di Salerno, Esercito Italiano, Ente Provinciale per il Turismo di Salerno ed A.N.A.S. S.p.A. Ad aprire l’incontro il padrone di casa, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Ottavio Lucarelli, al tavolo con il presidente onorario dell’Associazione “i Meridiani” Alfonso Giarletta, e l’ospite musicale di quest’anno, Monica Sarnelli.

Il presidente Lucarelli ha testimoniato il valore e la valenza culturale e professionale dell’evento salernitano, attestando il lavoro svolto nelle precedenti cinque edizioni ed assicurando il proprio appoggio, essendo appena rieletto alla guida dell’Ordine, per i prossimi tre anni di mandato. La parola è passata, di seguito, al rappresentante dell’associazione organizzatrice Alfonso Giarletta, che ha raccontato brevemente il percorso del Premio maturato nel rapporto con gli inviati delle maggiori testate giornalistiche negli scenari delle missioni di pace all’estero.

La targa in pietra lavica e ceramica realizzata dall’azienda L.A.M.I.E.M. e disegnata dall’architetto salernitano Carlo Cuomo, sarà consegnata per quanto fatto a favore dell’informazione nazionale ai giornalisti: Carlo Gambalonga, vicedirettore di AnsaMed, Ilaria Iacoviello, giornalista di SkyTg24, Marco Demarco, direttore del Corriere del Mezzogiorno e Ennio Remondino, corrispondente Rai. Per l’informazione regionale ai giornalisti: Barbara Albero, giornalista di Tv Oggi Salerno, Vito Bentivenga, caposervizi de La Città di Salerno, Ersilia Gillio, responsabile della redazione Radio Alfa, Paolo Romano, giornalista di Tele Diocesi Salerno, Mimmo Rossi, giornalista di Telecolore e ai giornalisti della Tgr Rai, Gianfranco Coppola ed Enrico Deuringer.

 In tale contesto sarà consegnata una Targa alla Memoria al Caporal Maggiore Capo Massimiliano Randino e una Targa alla Carriera al Gen. B. Massimo Fogari, Addetto stampa dello Stato Maggiore della Difesa. Lo stesso organigramma del premio, organizzato dall’Associazione “i Meridiani” è composto dai giornalisti che ogni giorno garantiscono un’informazione di qualità ai cittadini.

La Commissione Tecnico-Scientifica è costituita da Pino Scaccia, capo della redazione Speciali del Tg1 (presidente), Giuseppe Scanni, direttore di Le Strade dell’Informazione (direttore), Giuseppe Blasi, coordinatore dei corsi della Scuola di Giornalismo dell’Università degli Studi di Salerno (segretario), e dai componenti: Gigi Casciello, direttore de Il Salernitano; Tommaso D’Angelo, direttore di Cronache del Mezzogiorno; Vittorio Dell’Uva, corrispondente di Guerra; Angelo Di Marino, direttore de La Città di Salerno; Mimmo Falco, vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; Franco Genzale, direttore editoriale del gruppo Lunaset; Gino Giammarino, direttore de Il Brigante; Antonio Grilletto, addetto stampa dell’Esercito Italiano in Campania, Massimo Milone; caporedattore del Tg Campania; Mariano Ragusa, capo della redazione di Salerno de Il Mattino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico