Campania

Goglia nuovo direttore generale del Consorzio Unico Napoli-Caserta

 Francesco Goglia CASERTA. Francesco Goglia è il nuovo direttore generale del Consorzio Unico di Bacino delle Province di Napoli e Caserta.

Il neo direttore è stato nominato questa mattina dal Commissario liquidatore del Consorzio Gianfranco Tortorano. Coniugato con due figli, classe’58, Goglia, è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Napoli “Federico II” discutendo la tesi in diritto amministrativo: “Le licenze di commercio” con relatore il professor Giuseppe Abbamonte, ed è specializzato in Diritto e gestione dell’Ambiente presso la seconda Università degli studi di Napoli. E’ iscritto all’albo degli avvocati e procuratori di Santa Maria Capua Vetere ed all’albo degli avvocati cassazionisti dal 17 luglio 1999. Contemporaneamente all’esercizio della professione ha frequentato vari corsi, superando l’esame di abilitazione all’insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche, con il concorso di cui al D.M. 23/3/90, presso l’Ufficio Scolastico Regionale della Campania. Ha rivestito la carica di Vice Pretore Onorario dal 1994 al giugno del 1999 presso la Pretura di Trentola Ducenta, con proprio ruolo di cause e con stesura di innumerevoli sentenze.

E’ stato Giudice Onorario del Tribunale di S. Maria C.V. con funzione presso la sezione distaccata di Aversa dal 1999 al 2002 e quindi presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sezione lavoro. Ha prestato la propria attività professionale sia per conto di privati che di enti pubblici. Con concorso pubblico del 2002 è stato assunto al consorzio obbligatorio intercomunale di Caserta con qualifica di vice direttore generale. Oltre alla qualifica di vicedirettore generale ha rivestito la qualifica di Dirigente del Personale, dell’ Area Affari Generali, Gare e Contratti e ad oggi della Direzione Affari Legali e Contenzioso. Ha ricoperto la carica di Sindaco dal 2003 al 2006 del comune di Casal di Principe e di presidente dell’associazione forense “avvocatura unita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico