Campania

Donna trovata morta nelle acque di Palinuro: è suicidio

PalinuroSALERNO. Il cadavere di una donna di 38 anni è stato trovata in mare ad alcune centinaia di metri dalla riva, a poca distanza dal porto di Palinuro, nota località balneare del Cilento, in provincia di Salerno.

A fare il macabro rinvenimento è stato un residente del posto che ha subito informato il locale ufficio marittimo di Palinuro, che ha provveduto a recuperare il cadavere della donna con un gommone.

Sulla vicenda hanno avviato un’indagine i carabinieri della locale stazione e la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Secondo i primi rilievi, la donna si è suicidata: si sarebbe lanciata nel vuoto da uno sperone di roccia dell’altezza di una sessantina di metri, morendo annegata. L’asfissia da annegamento come causa del decesso è stata confermata dal medico legale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico