Campania

Balneabilità, maglia nera alla provincia di Caserta

 CASERTA. Va alla provincia di Caserta, con 28,7 km di costa inquinata e solo il 34% di costa balneabile, la maglia nera per lo stato di salute delle acque, …

… ma ci sono ben 27 province costiere controllate in cui è balneabile il 100% della costa, mentre in 35 province la balneabilità è superiore alla media nazionale del 96%.

A rilevarlo è il Rapporto 2009 sulle acque di balneazione del ministero della Salute, presentato questa mattina a Roma. Soltanto in 5 province la media è inferiore al 90%, pari a circa 106,7 chilometri di costa inquinata, di cui 28,7 appunto in provincia di Caserta.

Ad essere sotto la media ci sono anche le province di Rovigo, con il 50% delle coste balneabili, Cosenza (85%), Roma (95%) e Napoli (79%). Promosse invece, con il 100% di balneabilità delle coste marine tutte le province toscane (Massa Carrara è al 99%) e dell’Emilia Romagna, quella della Sardegna e della Basilicata. Bene anche le province di Taranto, Brindisi, Imperia, La Spezia, Ancora, Pesaro e Campobasso, tutte al 100%.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico