Aversa

Da Pellezzano a Capua: l’Arca domina nella corsa su strada

Ivan Slyvko AVERSA. Doppio appuntamento per la festa della Repubblica della società aversana di atletica leggera che schiera i suoi podisti sia a Coperchia, frazione del piccolo comune di Pellezzano, che a Capua.

A Coperchia in programma c’erano i Campionati Regionali individuali e di società delle categorie promozionali. La scelta del piccolo centro salernitano rientra nella politica del Comitato Regionale Campano di portare la specialità in periferia per un coinvolgimento globale dell’atletica sul territorio regionale e i risultati sono sempre importanti con paesino in festa, presenza delle massime cariche istituzionali, buona organizzazione, traffico completamente bloccato e premiazioni straricche.

La società aversana in un momento di grande attività ha dovuto rinunciare a qualche elemento, ma alla fine ha portato a casa ottimi risultati. Ivan Slyvko, il biondo ucraino che vive a San Marcellino, tra i cadetti ha fatto piazza pulita, lasciando tutti alle sue spalle, ottimo quarto è stato Crescenzo Cammarosano, mentre hanno ben lottato Luigi Conte, Angelo Alberico, Paolo D’Alesio e Huri Taras. Quindi mentre Slyvko si godeva il suo titolo regionale individuale, la squadra gioiva per la vittoria di club. Ottima prestazione anche tra i ragazzi dove Alberto Palmiero è riuscito a farsi battere solo su di un insidioso finale in salita, finendo al secondo posto, mentre Umberto Petri sesto e Gianluca Guida completavano la squadra che anche in questo caso andava a guadagnarsi l’ennesimo titolo regionale per club.

A Capua in programma la sesta edizione di “Corri per la Repubblica”, manifestazione di corsa su strada organizzata dall’Atletica Capua che ha visto ben 71 atleti con la casacca dell’Arca arrivare al traguardo e permettere così alla società aversana di vincere la speciale classifica a squadra. Inutile riportare le qualità di questa gara ormai ai top nazionali. Ottima organizzazione, chiusura totale al traffico, buona organizzazione, ottimi premi, tutte caratteristiche che ne fanno un evento importante nel panorama del podismo campano.

 Questi tutti gli arrivati con affianco il tempo impiegato sui 10 chilometri di gara: Salvatore Costa (35.11), Catello Coppola (37.16), Antonio Acciarino (37.32), Antonio Guida (37.49), Ferdinando Ilardi (37.58), Francesco Cangiano (38.15), Giosuè Picone (38.42), Raffaele Petrarca (39.06), Pasquale Amato (39.23), Francesco Guida (39.45), Girolamo Verde (40.03), Paolo Verde (40.31), Marcello Andreozzi (40.51), Antonio Arbore (40.58), Giuseppe Coscione (41.27), Umberto Cangiano (41.32), Loredana Brusciano (41.34), Francesco Maiorca (41.49), Giacomo LAndolfi (42.11), Francesco Decimo (42.16), Alessandro Nappa (42.35), Antonio Di Ronza (42.44), Nicola Nugnes (24.48), Mauro Lionello (43.01), Umberto De Luise (43.19), Arcangelo Riccardi (43.26), Luigi Colella (43.31), Giuseppe Tessitore (43.34), Ferdinando Manzo (43.54), Adriano Senese (44.26), Salvatore MAisto (45.08), Benedetto Di Ronza (45.50), Basilio Puoti (45.53), Pasquale Pierri (45.53), Giovanni Ferrara (45.57), Umberto Migliaccio (46.00), Vincenzo Di Bona (46.21), Umberto Diana (46.23), Angelo Trimarchi (46.24), Carmine Sglavo (46.29), Antonio Pellegrino (46.44), Antimo Villano (46.58), Mario Maiorca (47.12), Emilio Turco (47.13), Luigi Casella (47.38), Luigi Verrazzo (47.43), Patrizia Pascale (48.02), Giuseppe Nugnes (48.02), Antonio Diana (48.15), Francesco MAstrono (48.25), Antonio Turco (48.35), Ottorino Murano (48.49), Giovanni Mungiguerra (48.54), Luigi Caserta (49.15), Carmine Fiorillo (49.23), Aniello De Maio (49.40), Giuseppe Ruberti (49.53), Annmaria Villano (50.01), Ciro Lama (50.02), Francesco Russo (50.24), Raffaele Fabozzi (50.51), Vincenzo Scuro (51.07), Rosa Speranza (51.23), Maria Lourdes Guarino (54.04), Luigi Tramontano (54.17), Cosmo Rennella (54.40), Luisa Santullo (54.59), Enrico Mattiello (55.13), Luigi Vettone (55.22), Giovanni Pisano (56.16), Nicola Di Filippo (59.11).

Nelle foto, sopra Ivan Slyvko a Coperchia e la partenza di Capua

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico