Aversa

Bilancio, Diomaiuta: “In Consiglio entro metà luglio”

Pasquale DiomaiutaAVERSA. “Il bilancio consuntivo e quello di previsione per il 2010 verranno portati in consiglio comunale entro la seconda decade di luglio”.

E’ la rassicurazione di Pasquale Diomaiuta, assessore al bilancio del comune normanno, in riferimento alle modifiche effettuate in questi giorni al testo. La precisazione arriva a margine di una polemica sorta sulla modifica effettuata al bilancio pluriennale alla voce Tarsu: “Le diatribe mi sembrano del tutto strumentali, – dice Diomaiuta – soprattutto in considerazione del fatto che l’onorevole Domenico Zinzi, presidente della provincia di Caserta, ha da pochi giorni diramato un decreto sull’aumento della Tarsu di circa 50 euro a tonnellata. Abbiamo portato la rettifica in giunta, ed ora è al vaglio dei revisori dei conti. I ritardi sono dovuti proprio ad un fatto squisitamente tecnico”. Insomma, a breve si passerà dagli attuali 88 a 138 euro a tonnellata, con un incremento pari al 300% rispetto ai dati del 2002. E non finisce qui. Sembra, infatti, che, sempre in relazione al bilancio, ci sia una lentezza sul passaggio del documento programmatico nelle varie commissioni. Una su tutte quella al bilancio, di cui è presidente Giammario Mariniello. Vista l’assenza di quest’ultimo, l’assessore Diomaiuta avrebbe scritto una lettera con cui invitava la commissione a riunirsi quanto prima. “Un normale atti di impulso amministrativo – ha concluso Diomaiuta – che quasi sempre si fa. Insomma il bilancio è pronto ed aspettiamo che la commissione ci dia il nulla osta per il trasferimento in consiglio comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico