Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Unità d’Italia, Anita Garibaldi presenta francobolli commemorativi

Anita Garibaldi TEANO. L’Amministrazione comunale, sensibile alla valorizzazione culturale, storica ed economica della città, attraverso la programmazione delle manifestazioni celebrative del “150° Anniversario dello Storico Incontro di Teano”, …

… in collaborazione con le associazioni Pro-Loco “Teanum Sidicinum” e “Teano e Borghi”, ha organizzato per il giorno 5 maggio, con inizio alle ore 11, presso la Sala dell’Annunziata in corso Vittorio Emanuele, la presentazione ufficiale e l’Annullo Filatelico dei Francobolli commemorativi del “150°Anniversario dell’Unità d’Italia”. Le vignette dei quattro francobolli sono tratte da dipinti conservati in vari musei italiani che ricordano gli episodi salienti dell’epopea garibaldina dei “Mille”: l’imbarco a Quarto (valore da 0,60 euro), lo sbarco a Marsala (valore da 0,65 euro), la Battaglia di Calatafimi (0,85 euro), l’incontro di Teano (un euro) avvenuto il 26 ottobre 1860.

“La città di Teano – ha affermato il sindaco Raffaele Picierno – è orgogliosa della emissione di questa serie tematica dei francobolli celebrativi. Sicuramente con la sua storia e le sue bellezze culturali e architettoniche, potrà offrire ancora di più quella forza comunicativa che è propria di una città d’arte. Una grande occasione – ha aggiunto – quindi, per portare all’attenzione di tutt’Italia la grande valenza storica, culturale, archeologica e ambientale della città sidicina”.

Alla cerimonia parteciperà la dottoressa Anita Garibaldi – con la presentazione della medaglia da “Quarto a Teano” emessa dalla Fondazione Garibaldi; il dottor Eduardo Resolo, direttore Generale delle Poste-Filiale di Caserta 2; il Presidente dell’Ept di Caserta; il presidente della Provincia Domenico Zinzi. “La manifestazione conferma, se ce ne fosse ancora bisogno, la centralità della Città di Teano – ha ribadito il sindaco – nella storia dell’Unità d’Italia, per affermare la quale, oggi, la città ha un ruolo fondamentale nel contesto delle continue tentazioni secessioniste”.

Con lo stesso spirito l’assessore al Turismo Rosaria Pentella, annuncia un robusto programma di festeggiamenti per il 26 ottobre prossimo, in sinergia, appunto, con la riaffermazione dell’importanza strategica dell’Unità d’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico