Santa Maria C. V. - San Tammaro

Piano di reindustrializzazione, tavolo di concertazione con Ministero

Giancarlo Giudicianni SANTA MARIA CV. E’ stato convocato per il prossimo 10 giugno il tavolo di concertazione con il Ministero delle Attività produttive per discutere del Piano industriale di Santa Maria Capua Vetere.

A seguito della richiesta inoltrata al Governo dall’amministrazione comunale, di concerto con i sindacati dei lavoratori dello stabilimento Finmek di Santa Maria Capua Vetere, il 10 giugno i vertici del Ministero saranno in città per discutere delle proposte avanzate per la reindustrializzazione della città. Nel corso dell’incontro si discuterà del progetto avanzato da una società americana per la produzione di energie rinnovabili, ma anche della manifestazione di interesse, protocollata in Comune, per l’insediamento di un impianto di profilati leggeri su una superficie di circa 500mila metri quadrati.

Il sindaco Giancarlo Giudicianni sottoporrà all’attenzione del Ministero anche questa ulteriore opportunità di sviluppo, che consentirebbe l’occupazione di circa 600 persone. Questo risultato è stato possibile grazie al continuo dialogo tra le parti e al concreto interessamento dell’amministrazione comunale. Dopo l’approvazione del bilancio preventivo con il voto favorevole di ben 18 consiglieri, a dimostrazione della compattezza e solidità dell’attuale maggioranza, continuano quindi le attività dell’Ente.

“In virtù degli importanti progetti in cantiere e dell’attuale situazione politica – afferma Giudicianni – invito tutti i consiglieri comunali e gli assessori a continuare il proprio lavoro e a rinviare, in attesa di un clima più disteso, qualsiasi controversia politica, ribadendo la mia più totale apertura al dialogo e assicurando l’apertura a breve di un tavolo di discussione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico