San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Si chiude con un utile l’ultimo consuntivo della gestione Pascariello

Angelo Pascariello SAN NICOLA LA STRADA. Si è tenuta venerdì pomeriggio la seduta del Consiglio Comunale che ha approvato il Conto Consuntivo relativo la gestione dell’anno 2009 e il riequilibrio di bilancio.

Tutto questo mentre altri comuni stanno oggi procedendo all’approvazione del bilancio di previsione per l’anno in corso, adempimento che il Consiglio Comunale di San Nicola la Strada ha provveduto ad assolvere nel febbraio scorso, con largo anticipo rispetto a quanto previsto dalle leggi in materia. I lavori consiliari, introdotti dalla relazione dell’assessore al ramo Angelo Gallo, si sono svolti in un clima dai toni pacati, caratterizzato da un confronto costruttivo tra maggioranza ed opposizione.

“L’amministrazione Pascariello – ha sottolineato l’assessore Gallo – si è sempre distinta nell’approvazione dei documenti contabili, mi riferisco, per le varie annualità, al bilancio preventivo, al consuntivo, al riequilibrio. Sono ormai nove anni di amministrazione con primo cittadino Pascariello e il conto consuntivo approvato sarà quasi certamente l’ultimo. Nel corso degli anni – ha continuato l’assessore – sono stati posti in essere un’efficiente e sana amministrazione, un comportamento virtuoso, un’operosità fattiva, che hanno trasformato il volto della nostra città. Questo rendiconto finanziario chiude e fa il punto di quanto svolto dalle due gestioni Pascariello: tutto ciò che è stato programmato è stato realizzato e le ultime opere pubbliche saranno realizzate nel corso dell’anno, dopo l’approvazione del consuntivo che consentirà l’accensione dei relativi mutui presso la Cassa Depositi e Prestiti. Anche per l’anno 2009 è stato rispettato il Patto di Stabilità, conseguendo un saldo finanziario pari a 287mila euro a fronte di quello massimo previsto di 293.952,39 euro, il che, oltre ad attestare che non ci si trova in situazione di deficitarietà strutturale, ha consentito l’assunzione dei diciassette lavoratori socialmente utili che risultano incardinati nella dotazione organica del personale”.

Nel suo intervento il sindaco Angelo Pascariello ha, innanzitutto, posto in evidenza, con grande soddisfazione, il dato incontrovertibile che Comune di San Nicola la Strada chiude, ancora una volta, con un avanzo di amministrazione che è la prova dell’oculata gestione messa in campo dall’Amministrazione Comunale. “Ci avviamo ad approvare l’ultimo conto consuntivo della mia gestione quale sindaco di San Nicola la Strada – ha dichiarato Pascariello – ed ancora una volta i numeri evidenziano un cospicuo avanzo di amministrazione che è il segno tangibile di un’oculata gestione della res pubblica che porterà al completamento di diverse opere pubbliche come il completamento della piscina, l’abbattimento del muro di Via SS. Cosma e Damiano con il relativo esproprio per l’allargamento della strada, il completamento del teatro e della nuova scuola media, i campi da tennis, il palazzetto con i campi da tennistavolo. Per la realizzazione degli obiettivi raggiunti in questo lungo periodo – ha aggiunto il sindaco – non per piaggeria o per cortesia, ma per il profondo rispetto che nutro nei confronti del ruolo del Consiglio Comunale, riconfermo i sensi della stima e della mia gratitudine per il lavoro portato avanti in questi anni di amministrazione, pur nei limiti e nel rispetto dei ruoli e delle proprie competenze. Il mio impegno – ha concluso il sindaco – è di tracciare, nel prossimo mese di settembre, al momento della relazione per la verifica delle linee programmatiche, il bilancio complessivo di quanto realizzato nel corso dei due mandati, lasciando ai cittadini, veri protagonisti del rilancio della nostra città, il giudizio finale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico