San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco, il “Viviani” riapre dopo atto vandalico

Franco Santonastaso SAN MARCO EV. Così come disposto dall’ordinanza del sindaco Gabriele Zitiello, tornano di nuovo in classe giovedì 13 maggio i ragazzi della scuola media dopo il raid che la scorsa settimana aveva colpito i locali dell’Istituto Comprensivo “Raffaele Viviani” di via Leonardo da Vinci.

Martedì si è tenuto il Consiglio d’Istituto convocato dal dirigente scolastico Franco Santonastaso (nella foto). “E’ stato un momento di confronto emozionante ed intenso dopo un fatto così drammatico per l’intera comunità di San Marco”, ha commentato il preside aggiungendo che “ho apprezzato molto gli interventi dei genitori che hanno voluto sinceramente congratularsi dell’efficienza mostrata dalla dirigenza scolastica, dagli insegnanti, dai collaboratori e dall’Ente Comune riconoscendo che hanno tutti assieme fatto un lavoro sinergico per consentire il più veloce rientro a scuola. Abbiamo anche preso atto che il prosieguo dei lavori nel segmento dell’area amministrativa non interferirà con la normale attività didattica e amministrativa”.

Nella notte tra giovedì e venerdì scorsi ignoti avevano dato alle fiamme l’archivio della scuola e danneggiato i locali dell’area amministrativa al primo piano dell’edificio; il sindaco aveva così dovuto disporre un’ordinanza di chiusura dell’edificio per cinque giorni al fine di consentire la sistemazione di tutti i locali. Martedì sono stati consegnati all’Istituto i locali della scuola materna adiacenti al teatro del raid; da venerdì il Comune ha provveduto alla verifica degli impianti elettrici, alla riparazione degli infissi danneggiati e alla ritinteggiatura delle pareti annerite dal fumo. Adesso proseguiranno i lavori per la sistemazione dell’area direttamente colpita dal raid.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico