Orta di Atella

“Ambiente e/è vita” al Comune: “Noi esistiamo”

 ORTA DI ATELLA. Il direttivo e i sostenitori dell’associazione “Ambiente e/è vita” Campania onlus della sede di Orta di Atella chiedono al consigliere Elveri il motivo della non convocazione della loro associazione …

… agli incontri tenutisi per l’avvio di un confronto finalizzato alla realizzazione di iniziative che l’amministrazione intende intraprendere a sostegno della cittadina in particolare di giovani ed anziani.

In una nota, fanno presente che “l’associazione è riconosciuta a livello nazionale dal Ministero dell’ Ambiente tra le associazioni con finalità di protezione ambientale e tutela del territorio ed ha comunicato formalmente all’Ente Comunale l’inizio della propria attività sul territorio. Le cause di tale ‘omissione’ sono probabilmente da ricercarsi nell’assenza di un monitoraggio delle effettive associazioni presenti sul territorio e, conseguentemente, la mancata tenuta di un regolare ‘albo’ delle associazioni stesse. A ciò deve aggiungersi, in un’ottica di una maggiore partecipazione democratica delle associazioni, che dovrebbero essere disciplinate, da appositi modelli regolamentari, modalità, finalità e criteri di svolgimento di eventuali protocolli d’intesa tra il Comune e le associazioni presenti sul territorio, con particolare riferimento ai progetti redatti dalle associazioni e ritenuti meritevoli del sostegno dell’Amministrazione Comunale”.

Il sodalizio, pertanto, auspica che, ai fini di un fattivo contributo dell’associazionismo sul territorio, vengano individuate tutte le associazioni che concretamente operano ad Orta di Atella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico