Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Assunzioni al Comune, il Pdl: “Fuori dalla realtà”

 MONDRAGONE. Il gruppo consiliare del Pdl, composto dal capogruppo Giovanni Schiappa, Maria Eleonora Conte, Salvatore Davidde, Pasquale Marquez, Alessandro Pagliaro, Antonio Pagliaro, Aldo Santamaria, …

… insieme al coordinatore cittadino e consigliere regionale Daniela Nugnes, interviene sulle scelte assunte dall’amministrazione circa il fabbisogno del personale dell’anno in corso. “Tra le tante cose che l’amministrazione precedente aveva lasciato in cantiere e che l’Amministrazione Cennami ha fatto morire – spiegano dal Pdl – c’era anche un concorso interno per far progredire le risorse umane più qualificate del Comune di Mondragone. E’ fatto tipico di ogni ‘azienda’ quello di premiare i suoi migliori elementi. Ebbene di questo concorso non c’è più traccia. Il fatto grave è che il 2010 è l’ultimo anno in cui potranno essere utilizzate le vecchie regole per poter incentivare e motivare il personale dipendente, infatti la nuova normativa ‘firmata’ Brunetta varia sostanzialmente tali meccanismi”.

“In questi giorni – continuano dal Pdl – l’amministrazione Cennami ha messo mano al fabbisogno del personale ma, purtroppo, senza rendersi conto che, con il prossimo blocco delle assunzioni, quanto sta ipotizzando è praticamente fuori dalla realtà. Per l’ennesima volta ci sembra di assistere a vere e proprie logiche ‘punitive’, anziché ragionare con i piedi per terra e favorire le risorse interne. Visto che non sarà possibile assumere dall’esterno quasi nessuno, perché non riaprire quei concorsi interni? Riteniamo che siano in atto le solite logiche politiche tipiche delle appartenenze di sinistra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico