Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Al “Quercia” chiusura della Settimana dello Studente

 MARCIANISE. Con un interessante dibattito sulle prospettive occupazionali in Terra di Lavoro si è conclusa, al liceo “Quercia” di Marcianise, la Settimana dello studente, …

… un percorso di orientamento all’università e al mondo del lavoro rivolto agli alunni del triennio, organizzato dal Centro di Orientamento Professionale di Marcianise – Regione Campania, con il patrocinio e il contributo dell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio della Seconda Università degli Studi di Napoli, in rete con la stessa Sun, il Liceo “Quercia” ed il Comune di Marcianise.

A fare gli onori di casa il dirigente scolastico dell’istituto marcianisano Diamante Marotta, che, introducendo i lavori, ha evidenziato la sensibilità mostrata dagli studenti per le tematiche dell’orientamento. “Nonostante siamo in una fase dell’anno scolastico delicata – ha affermato il dirigente Marotta- rivolgendosi alla folta platea degli studenti – con le verifiche finali che incombono, siete stati presenti numerosi e partecipativi; ciò dimostra che siete motivati e responsabili. Cercheremo sempre di carpire i vostri bisogni formativi, promuovendo percorsi validi e proficui”.

Il presidente del Centro di Orientamento Professionale di Marcianise, il professore Giovanni Occhipinti, si è soffermato sul valore della didattica dell’orientamento. “Siamo alla fine di un percorso che è durato un intero anno scolastico. – ha affermato il professore Occhipinti – In collaborazione sinergica con i docenti del liceo ‘Quercia’ abbiamo somministrato test di interesse a tutti gli allievi delle classi terminali; ogni studente ha poi avuto un giudizio orientativo. In questa settimana, in questo istituto, sono state presentate le offerte formative di tutte le facoltà, della Sun e degli altri atenei campani. Tanto l’impegno profuso; ma l’interesse mostrato dagli studenti si ripaga di tutte le fatiche”.

A coadiuvare il professore Occhipinti nel lavoro organizzativo ci sono sempre stati Nanda Iannelli e Franco Cavagnuolo, che hanno messo a disposizione degli allievi la loro pluriennale esperienza maturata nel campo dell’orientamento universitario e professionale. La loro attività di consulenza continuerà, per gli allievi che ne faranno richiesta, presso la sede del Centro, sita all’ex Ciapi di San Nicola la Strada. Molto seguita è stata la relazione sul “Mercato del lavoro oltre la crisi: sviluppo e nuove opportunità” del segretario generale della Cisl Campania Carmine Crisci.

Giuliana Franciosa, responsabile di Euroguidance Italy, ha parlato delle opportunità per i giovani di studiare e lavorare in Europa. Un prezioso contributo alla giornata è stato dato anche dall’Assessore alle attività economiche del Comune di Marcianise Gerardo Trombetta, che si è soffermato sulla necessità di integrare in percorsi unitari e coerenti scuola, formazione e imprese del territorio.

Lorenzo Chiello, dirigente dell’area lavoro e relazioni industriali di Confindustria di Caserta, ha posto l’accento sulle prospettive occupazionali e sulle nuove competenze necessarie per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Francesco Girardi, direttore generale dell’Arlas, ha illustrato le iniziative della Regione Campania per lo sviluppo dell’occupazione giovanile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico