Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Acqua, anche le famiglie marcianisane dicono ‘No’ alla privatizzazione

 MARCIANISE. Il Comitato Mamme e Famiglie di Marcianise affianca il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua e domenica 9 maggio sarà presente con una delegazione in Piazza Carità (Annunziata) dalle ore 9.30 alle 13 per la raccolta firme a favore dei referendum contro la privatizzazione dell’acqua.

Itre quesiti referendari vogliono abrogare la legge approvata dall’attuale governo nel novembre 2009 e le norme approvate da altri governi in passato che andavano nella stessa direzione, quella di considerare l’acqua una merce e la sua gestione finalizzata a produrre profitti. Dal punto di vista normativo, l’approvazione dei tre quesiti rimanderà, per l’affidamento del servizio idrico integrato, al vigente art. 114 del Decreto Legislativo n. 267/2000. Tale articolo prevede il ricorso alle aziende speciali o, in ogni caso, ad enti di diritto pubblico che qualificano il servizio idrico come strutturalmente e funzionalmente “privo di rilevanza economica”, servizio di interesse generale e privo di profitti nella sua erogazione. In poche parole si vuole togliere l’acqua dal mercato e i profitti dall’acqua e restituire questo bene comune alla gestione condivisa dei territori e garantirne l’accesso tutti. Tutelarlo come bene collettivo e conservarlo per le future generazioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico