Maddaloni - Valle di Maddaloni

Delocalizzazione industrie insalubri, Santangelo: “Sindaco nervoso”

Vincenzo Santangelo MADDALONI. “Il nervosismo dimostrato dal sindaco Antonio Cerreto in occasione del consiglio comunale dimostra come questa maggioranza sia in enorme difficoltà sulla delocalizzazione delle industrie insalubri”.

A stuzzicare il primo cittadino è il consigliere dell’Udeur Vincenzo Santangelo che, nel suo intervento in assise, ha riproposto il problema di via Feudo e via Sauda. “Non ho fatto altro che ricordare al sindaco quello che lui diceva dai banchi della minoranza e che ha promesso ai suoi elettori – ha spiegato – cioè la delocalizzazione delle cosiddette industrie insalubri di Maddaloni. Come Udeur riteniamo che quelle imprese non vadano chiuse perché, comunque, offrono lavoro a molte persone, ma, sicuramente, lì dove si trovano, hanno un impatto devastante sulla salute dei cittadini”.

Santangelo da settimane ha chiesto anche al sindaco di impegnarsi nel delocalizzare queste imprese entro Natale. “L’impressione è che, in questo momento, il primo cittadino, si trovi tra due fuochi – ha spiegato ancora l’esponente dell’Udeur Santangelo – da un lato ci sono gli impegni assunti con gli elettori, mentre dall’altro ci sono alcuni accordi politici che sembrano aver legato le mai al primo cittadino su questa vicenda”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico