Italia

Sisma di 3.2 in provincia di Isernia: nessun danno ma paura fra abitanti

 ISERNIA. Trema la terra in Molise, nella provincia di Isernia,con una scossa di magnitudo 3.2, registrata alle 17.04 di sabato, con epicentro a tre chilometri a nord-ovest di Monteroduni.

La gente, spaventata, si è riversata nelle strade, temendo una replica di quanto avvenuto a L’Aquila il 6 aprile 2009.Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose.

Proprio sabato, a Monteroduni, comune di 2300 abitanti, epicentro del sisma,è stata posta la prima pietra del nuovo edificio scolastico che sarà costruito in base alla normativa antisismica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico