Italia

Roma, Stazione Muratella “vietata” ai diversamente abili

Stazione FR1 di Muretell1ROMA. “La Stazione FR1 di Muratella è vietata per i disabili”. La denuncia arriva dal responsabile del Comitato nazionale per i diversamente abili e sicurezza del movimento civico italiano “iostoconsilvio.it”, Marco Rollero.

“Non ci sono controlli – denuncia Rollero – telecamere assenti nei sottopassaggi, Colonnine Sos messe fuori servizio con un cartello di manutenzione da parte delle Rfi – Ferrovie dello Stato, e per i disabili è impossibile raggiungere i treni”. “Le entrate per la stazione sono due – aggiunge Rollero – una su ogni lato: la principale su via della Magliana dalla quale i disabili possono entrare, ma il sottopassaggio che collega il binario I al binario II per i diversamente abili resta un miraggio, perché non c’é un ascensore che permetta il collegamento. Per i portatori di handicap è quindi impossibile attraversare i binari”. “Dunque, una vera e propria stazione fantasma”, eppure la legge parla chiaro: il Parlamento europeo,nel 2007, ha approvato un regolamento che obbliga le imprese ferroviarie e i gestori delle stazioni a garantire agli invalidi l’accessibilità alle banchine e agli altri servizi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico