Italia

Renzi sfreccia e viene multato: “Gli autovelox a Firenze funzionano bene”

Matteo RenziFIRENZE. Il popolo fiorentino potrà accusare il suo sindaco di molte cose, ma di sicuro non potranno dirgli che gli autovelox nella sua città non funzionino.

Ad essere multato, infatti, è stato proprio il primo cittadino Matteo Renzi che è stato pizzicato dagli autovelox mentre sfrecciava oltre il limite consentito. A raccontarlo è stato il sindaco in persona che sul suo profilo di Facebook ha scritto: “Gli autovelox della città di Firenze funzionano parecchio bene…ho preso una multa al raccordo autostradale del Varlungo. Alè…la prossima volta andrò più piano”.

A Renzi, che aveva superato il limite di solo 21 km/h, gli è stata inflitta una multa di 155 euro e in più gli saranno detratti cinque punti dalla patente. Qualcuno ha risposto alla discussione ricordando al sindaco che il limite in quella strada è di 70 km/h, qualcun altro, invece, gli consiglia di spostarsi in bicicletta.

Matteo Renzi accetta il consiglio ma si dice impossibilitato ad attuarlo poiché “ero con moglie e figli e stavo tornando da Torino. Se passo alla bici sul raccordo autostradale di Varlungo con quattro persone in collo mi arrestano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico