Italia

Claps, i pm salernitani dispongono arresto di Restivo

Danilo Restivo SALERNO. La magistratura di Salerno ha disposto l’arresto di Danilo Restivo per l’omicidio di Elisa Claps, la studentessa potentina scomparsa nel ’93, il cui cadavere è stato ritrovato il 17 marzo scorso nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità di Potenza.

Lo si è appreso in ambienti giudiziari. Il provvedimento è in corso di notifica a Restivo in Inghilterra, dove l’uomo è detenuto per un altro omicidio, quello della sarta Heather Barnett.

Restivo, per sua stessa ammissione, è stato l’ultimo ad aver visto in vita Elisa, la mattina del 12 settembre ’93. I due si videro nella chiesa della Trinità, dove Restivo aveva chiesto di incontrare la ragazza per consegnarle, ha detto, un regalo. Restivo ha poi raccontato che Elisa si allontanò dalla chiesa, e che egli vi si trattenne alcuni minuti in preghiera.

Sulla vicenda ha lungamente indagato prima la Procura di Potenza, e poi quella di Salerno, coordinando tutte le attività investigative svolte dalla Squadra mobile della Questura di Potenza. Per fatti legati alla scomparsa di Elisa, Restivo ha già subito una condanna definitiva per false dichiarazioni al pubblico ministero.

Articoli correlati

Restivo imputato per omicidio Barnett. Legale Claps scrive al Papa di Redazione del 20/05/2010

Claps, Restivo arrestato per omicidio Barnett di Redazione del 19/05/2010

Caso Claps, Tg5: “Nel 2002 primi contatti Italia-Gb su Restivo” di Redazione del 7/05/2010

Potenza, dopo Claps si riapre il caso di Ottavia De Luise di Redazione del 4/05/2010

Caso Claps, trovate una tuta da uomo e un’ascia di Leonardo Tessitore del 14/04/2010

Caso Claps, don Vagno: “Cadavere trovato a gennaio da addette pulizie” di Angela Oliva del 25/03/2010

Caso Claps: ritrovati resti umani nella chiesa S.S. Trinità di Emma Zampella del 17/03/2010

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico