Home

Inter, c’è Capello per il dopo-Mourinho

Fabio CapelloSembra che dopo la finale di Champions, in programma sabato 22 maggio, José Mourinho lascerà l’Inter, con probabile destinazione Real Madrid. Al suo posto arriverebbe Fabio Capello, attuale ct della nazionale inglese.

Anche se lo “Special One” si è già sbilanciato, affermando che l’Italia non è il paese adatto per lui, il condizionale è d’obbligo. Dall’Inghilterra rimbalzano voci che danno Capello confermato ct anche dopo il mondiale sudafricano. Molto dipenderà dal destino dell’Inghilterra al Mondiale: l’ex allenatore di Juventus e Roma ha già chiarito che non arrivare in finale sarebbe un fallimento, mentre la Federcalcio britannica nei giorni scorsi ha assicurato che Capello sarebbe rimasto al suo posto fino all’Europeo del 2012, proprio quando cominciavano a diffondersi le prime voci su un contatto fra lui e Moratti. Capello sembra intenzionato a rispettare fino in fondo il suo contratto con la nazionale inglese. Nonostante le voci di un suo possibile addio al termine della Coppa del Mondo, il tecnico italiano ha voluto fare chiarezza circa il suo futuro stralciando una clausola presente nel suo contratto che gli avrebbe consentito nelle due settimane successive alla finale di Johannesburg di rescindere l’accordo che lo lega alla Federcalcio inglese fino al 2012.

Altra incognita è il fatto che il tecnico friulano è ambito anche dal Real Madrid: il presidente Perez, dopo l’esonero di Pellegrini, vuole far tornare Capello sulla panchina dei blancos (già occupata nel 1996-1997 e nel 2006-2007, vincendo entrambe le volte la Liga) dopo una stagione deludente. A questo punto, Mourinho sarebbe soltanto la seconda scelta di Perez. La decisione, dunque, spetterebbe a Capello: tornare in Spagna oppure lasciare campo libero a “Mou” e accasarsi all’Inter, come già doveva avvenire nell’estate del 2006 al posto di Roberto Mancini. C’era già l’accordo con Massimo Moratti, poi lo scandalo calciopoli fece saltare la trattativa.

Una tesi che trova concorde anche Luciano Moggi, il quale, durante una trasmissione televisiva ha affermato: “Mourinho al Real Madrid? Io credo che la squadra spagnola punterà ancora una volta su Capello: di certo se Mourinho andrà in Spagna, Capello allenerà l’Inter”.

Intanto, arrivano già le prime conferme di un accordo tra l’Inter e Capello: durante la trasmissione “Il Processo di Biscardi”, Fabio Santini ha parlato addirittura di intesa economica: contratto biennale da 11 milioni a stagione, lo stesso di Mourinho.

Ma di nuovo tecnico Moratti non vuol sentir parlare: dopo l’ultimo atto stagionale col Bayern Monaco,si incontreranno e insieme decideranno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico