Esteri

Olanda, falso allarme bomba fa scappare la regina

 AMSTERDAM.E’ bastato il grido di un uomo tra la folla durante una cerimonia ad Amsterdam a scatenare il panico.

Le urla hanno provocato un falso allarme bomba: trenta persone sono rimaste ferite leggermente nel fuggi fuggi di migliaia di persone, che ha coinvolto anche la regina Beatrice d’Olanda.

L’episodio è avvenuto durante i due minuti di silenzio osservati in una commemorazione delle vittime della Seconda guerra mondiale. Il sindaco di Amsterdam, Bernard Welten, ha spiegato che durante la cerimonia del “giorno del ricordo” un uomo ha lanciato un grido lunghissimo e ha alzato le mani.Successivamente qualcuno ha urlato “una bomba, una bomba, fuggiamo”, scatenando il panico tra la folla. L’uomo, un olandese di 39 anni già noto alle forze dell’ordine per problemi di droga, è stato arrestato.

Nel fuggi-fuggi sono rimasti feriti lievemente anche alcuni bambini. L’atteggiamento dell’uomo aveva fatto pensare ad un kamikaze.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico