Esteri

Germania, la Merkel perde la maggioranza in Senato

Angela Merkel BERLINO. Le elezioni tenute nel Nord Reno-Westfalia (Ovest) rappresentano la prima grande sconfitta regionale per la cancelliera tedesca Angela Merkel dalle politiche del settembre 2009.

I partiti della coalizione di centrodestra del cancelliere tedesco sarebbero stati sconfitti alle urne, secondo un exit poll tv, perdendo così anche la maggioranza nel Senato federale. L’exit poll del canale tv Ard indica che ai cristiano-democratici (Cdu) sarebbe andato il 34,5%, mentre gli alleati liberaldemocratici (Fdp) avrebbero ottenuto il 6,5%, lasciando al tempo stesso il laender senza una chiara maggioranza di governo. Il voto veniva considerato come un referendum sui sei mesi di governo del cancelliere Merkel, soprattutto dopo la decisione impopolare dei giorni scorsi di concedere un aiuto miliardario alla Grecia.

Il Nord Reno-Westfalia conta 13 milioni e mezzo di elettori, e la sua economia è più o meno pari a quella di Polonia e Repubblica Ceca insieme. Una sconfitta per la maggioranza al Bundesrat causerebbe ritardi al programma di governo di centrodestra – tra cui il taglio delle tasse – concordato dopo le elezioni politiche dello scorso settembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico