Esteri

Gb, pagava amante gay: primo scandalo per governo Cameron

David LawsLONDRA.Arriva il primo scandaloper il governodel neo premier DavidCameron. David Laws, direttoregenerale del Tesoro, …

incaricato da Cameron dirisollevare le finanze pubbliche e ridurre il deficit, ha esso in nota spese da parlamentare l’affitto di due appartamenti, versato ad un uomo, suo amante eproprietario delle case.”Ripagherò tutto, era solo per mantenere la privacy della mia relazione gay”, ha detto Laws.

Secondo il quotidiano britannico Daily Telegraph, Laws, liberal-democratico, uomo chiave nei colloqui tra Tory e Lib-dem per la formazione del recente governo, ha chiesto, sotto forma di indennità da parlamentare, 950 sterline al mese, per un totale di 40mila sterline (circa 47mila euro), per affittare alcune camere in due appartamenti di proprietà del suo partner, James Lundie, che lavora in una società di lobbying.

“Il mio rapporto con James Lundie è cominciato nel 2001, -ha dichiarato Laws in un comunicato – due anni dopo essere andato a vivere nel suo appartamento. I nostri familiari e i nostri amici non sono mai venuti a conoscenza della storia. Io e James siamo due persone molto riservate, abbiamo deciso di mantenere la relazione segreta e abbiamo creduto che questo fosse nostro diritto. La mia motivazione dietro a tutto questo nonè stato massimizzare il profitto, ma proteggere la nostra privacy e non rivelare le mie preferenze sessuali”.

Ora spetterà alla commissione etica giudicare l’exbanchiere divenuto miliardario che avrebbe infranto ilregolamento dei parlamentari dal 2006 vieta “di prendere in affitto case dai propri partner”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico