Esteri

Afghanistan, si schianta aereo di linea con 43 persone

Un aereo della Pamir AirwaysKABUL. Un aereo passeggeri afganosiè schiantato vicino al passo di Salang, a nord di Kabul. A bordo c’erano 43 persone (38 passeggeri e 5 dell’equipaggio), tra cui sei sarebbero stranieri.

Il velivolo della Pamir Airways, un Antonov 24, partito da Kunduz alle 8.30, era scomparso dai radar. Poi la notizia dello schianto sul passo di Salang, a 3800 metri di altezza, a circa 100 km dalla capitale Kabul, dove era diretto.

Il colonnello Wayne Shanks, un portavoce delle forze statunitensi e della Nato, ha riferito che le forze internazionali hanno inviato un aereo per partecipare alle ricerche. Al momento tuttavia le autorità afgane non hanno ancora dato il via ai soccorsi e alle ricerche dei resti dell’aereo perchè, secondo il ministero dell’Interno, “la tragedia è avvenuta in una zona montuosa molto impervia”.

La Farnesina ha riferito che non c’era nessun italiano a bordo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico