Montemaggiore

Allevamenti ovini nel casertano, giornata di studio dei Veterinari

 CASTEL DI SASSO. Si terrà sabato 29 maggio, a partire dalle ore 9, presso l’Agriturismo “Le Campestre”, in via Buonuomini a Castel di Sasso, la “Giornata di studio sull’allevamento ovino a Caserta” …

… promossa dall’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Caserta con il Patrocinio della Società Italiana di Patologia e di Allevamento degli Ovini e dei Caprini (Sipaoc). Una giornata molto importante per riportare l’attenzione sull’allevamento ovino, una risorsa erroneamente trascurata nel nostro territorio che ha grandi potenzialità di sviluppo.

La rilevanza dell’evento sarà sottolineata anche dalla presenza dei massimi esperti a livello nazionale, provenienti dalle Università di Napoli e Sassari, come il professor Luigi Zicarelli (Preside della facoltà di Veterinaria di Napoli) che farà da moderatore nel corso degli interventi. Si tratterà delle misure regionali a sostegno dell’allevamento ovino e caprino in Campania e nella Provincia di Caserta, delle nuove strategie per il controllo delle parassitosi (professor Giuseppe Cringoli) e delle principali patologie infettive negli allevamenti ovino e caprino (professor Giuseppe Iovane), nonché dei pacchetti igiene e di autocontrollo (dottor Gianluca Neglia); in particolare, sarà presentato un lavoro di ricerca, condotto da Medici Veterinari libero professionisti della Provincia di Caserta, che ha scrupolosamente osservato e rilevato la presenza e la distribuzione territoriale delle parassitosi nonché gli indici di miglioramento a seguito della corretta profilassi e trattamento.

Il professor Antonio Scala, dell’Università degli Studi di Sassari, relazionerà in merito all’allevamento ovino e caprino in Sardegna, portando l’esperienza di una Regione ad “alta vocazione”. Non mancheranno cenni sui prodotti di questi due tipi di allevamento e sulla qualità e il valore nutrizionale apportati quando inseriti nell’alimentazione (dottor Roberto Rubino, Manuel Lombardi, dottor Raffaele Casapulla). All’incontro parteciperà anche l’Assessorato Sanità ed Agricoltura della Regione Campania con le relazioni dei dott.ri Maria Passari e Paolo Sarnelli, entrambi dirigenti presso l’Assessorato.

L’evento ha infine ricevuto l’appoggio del Consiglio per la Ricerca e Sperimentazione in Agricoltura (Cra) e del Centro Regionale per il Monitoraggio delle Parassitosi (CReMoPAR).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico