Matese

Assunzioni nel consorzio rifiuti Ce1: indagati ex presidente e 8 impiegati

Gianluigi SantilloMATESE. I carabinieri di Piedimonte Matese (Caserta) hanno notificato oggi nove avvisi di garanzia all’ex presidente del consorzio intercomunale di rifiuti Ce1, di Piedimonte Matese e ad otto dipendenti, assunti, secondo l’accusa, senza averne titoli, nel 2008.

L’ipotesi di reato è di abuso d’ufficio e falsità in atti pubblici, commessi in concorso tra lo stesso ex presidente, Gianluigi Santillo di San Potito Sannitico, e gli otto, impiegati ed operai, che, secondo le indagini, coordinate dal comandante della compagnia dell’arma di Piedimonte Matese, capitano Salvatore Vitiello, sarebbero stati assunti pur non essendo in possesso dei requisiti richiesti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico