Cesa

Il 9 maggio centro storico chiuso alle auto

 CESA. Il comune di Cesa guidato dal sindaco Vincenzo De Angelis, su iniziativa del Consiglio Comunale dei Ragazzi e dell’assessorato all’istruzione, retto da Stefano Verde, ha aderito al progetto “Educare alla sostenibilità…il centro chiude alle auto e apre alle bici”.

Il prossimo 9 maggio in tutto il paese si svolgerà la prima edizione della Giornata Nazionale della Bicicletta, voluta dal Ministero dell’Ambiente. Domenica prossima, dunque, durante tutta la mattinata anche il centro storico di Cesa resterà chiuso al traffico veicolare, lasciandolo libero a pedoni e ciclisti. Le finalità del progetto sono quelle di educare alla sostenibilità e sensibilizzare al rispetto dei luoghi pubblici e all’utilizzo della bici, oltre ovviamente a riappropriarsi di spazi vitali e godersi la città in modo più tranquillo.

“Si tratta innanzitutto di una giornata per educare alla sostenibilità- hanno spiegato all’unisono il sindaco De Angelis e l’assessore Verde – e per sottolineare come una mobilità alternativa ed ecocompatibile può essere effettivamente realizzabile. L’iniziativa punta ad una città a misura di bambino e di ciclista e punta ad educare i cittadini a lasciare a casa le proprie auto, in modo da riappropriarsi di spazi di vivibilità e allo stesso tempo rispettare l’ambiente”.

“Un ringraziamento particolare – hanno continuato i due amministratori – va a quei soggetti che collaborano alla buona riuscita dell’iniziativa, ovvero la polizia municipale guidata dal comandante Alfonso Errico, il club cicloamatori ‘Fausto Coppi’ presieduto da Filippo Tirozzi, i Corpi di polizia Sanitaria diretti dal comandante Antonio Turco e alle scuole cittadine, ovvero la scuola media guidata dal preside Luigi Cantile e la scuola elementare diretta da Adriana Mincione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico