Caserta

Magi e Capacchione al X Meeting dei Giovani

Raffaello MagiRosaria CapacchioneCASERTA. Tutto pronto per il consueto appuntamento della diocesi con il Meeting dei giovani, giunto alla X edizione e in programma per domenica 16 maggio in piazza Pitesti.

Pezzi forte della serata saranno presenza del giudice Raffaello Magi (nella foto), in programma per le diciotto e della giornalista Rosaria Capacchione, il cui intervento è previsto in serata.

La giornata avrà inizio alle 17 con l’accoglienza della croce dei giovani portata dagli Scout e l’esibizione della banda del Villaggio dei Ragazzi, a seguire, dopo l’esibizione, l’intervento del giudice Magi e del vescovo Pietro Farina.

Alle 18.30 l’istituto A. Ruggiero e il Manzoni protagonisti con Radiocamorra e tutto d’un fiato si esibiranno, ancora, il Gruppo teatrale Raggi di Speranza di Vaccheria, i Salesiani con “Un treno per dove”, i Flash Mob “Kontr-a-Kamorra”, Proiezione Cortometraggio AC-Fuci, e in serata, subito dopo l’intervento della Capacchione, musica e danza con Rossana Feola “Figlia di Nessuno” e “Gli Inciucia” di Gianluca Castaldi. Tornando agli ospiti si tratterà, come note, di Magi, giudice estensore della sentenza Spartacus e presidente della sezione del Tribunale, uno dei magistrati più esposti sul fronte anticamorra, mentre Rosaria Capacchione, nota giornalista del Mattino di origini napoletane ma ormai casertana d’adozione, vive da anni sotto scorta a causa delle minacce di morte subite a causa del suo lavoro di cronista di nera e giudiziaria.

La beatitudine che ha fatto da tema condutture di quest’anno e che ha raccolto numerosi giovani della diocesi già al primo incontro dello scorso 16 ottobre in Cattedrale è “Beati i perseguitati a causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli”.

“L’intento – spiega il responsabile del Centro di Pastorale Giovanile don Nicola Lombardi – è proprio quello di far incontrare i nostri giovani con uomini e donne del nostro territorio che hanno dato e stanno dando la loro vita per la causa, grande e nobile, della giustizia”.

Numerose le associazioni che parteciperanno con stand e attività ricreative. Tra le altre si segnalano l’Istituto Superiore di Scienze Religiose, l’Osservatorio Giovani, l’Avo, l’associazione Zerno, il forum dei giovani di San Prisco, l’Aido, Save the Children, New Hope, Nero e non solo, il movimento dei Focolari, Unicef, il Movimento per la Vita (autonomo), l’ass.senegalesi, il centro sociale Ex canapificio, Azione Cattolica, F.u.c.i., oratorio Mezzano, ass. “Gli amici di Giuseppe dell’Aquila”, ass Nazionale Familiari Vittime della Strada, centro “Le Ali” cooperativa Spazio Bianco mezzano, forum dei giovani Caserta, parrocchia Immacolata Concezione di maddaloni, il Picchio, la onlus Amani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico